National Gallery di Londra con bambini: la guida di una mamma londinese

bambino davanti a dei dipinti in un museo

Ciò che mi ha colpito di Londra sin da quando mi sono trasferita qui, è la mole di offerta culturale per bambini che questa città può offrire, spesso a prezzi accessibili, se non quasi sempre gratuita. La cultura è per tutti coloro che vogliono apprezzarla. E’ questo che si respira tra i musei di Londra, dal Natural History Museum al Science Museum, il British Museum e il V&A Museum solo per citare i più noti e completamente gratuiti. Anche la National Gallery fa parte dei musei completamente gratuiti. Vediamo insieme come e perché visitarla con dei bambini.

immagine con testo in evidenza

 

NATIONAL GALLERY DI LONDRA: DOVE SI TROVA

gente che passeggia in Trafalgar Square a Londra. Si vede la colonna di Nelson sullo sfondo

Trafalgar Square

La National Gallery si trova in Trafalgar Square, sede dei maggiori eventi nel centro di Londra. E’ qui infatti che dal 10 e 20 dicembre di ogni anno si possono ascoltare i Christmas carols e durante il St Patrick Day si riempie di numerose bancarelle e un palco con concerti gratuiti; è qui che avvengono le manifestazioni più importanti, e dove il popolo fa sentire la propria voce.

La National Gallery venne aperta nel 1838 e da allora è sempre stata ad accesso gratuito!

 

COSA VEDERE ALLA NATIONAL GALLERY DI LONDRA

il ponte giapponese di Monet

Il ponte giapponese di Claude Monet alla National Gallery

La National Gallery è il luogo per eccellenza dell’arte. E’ qui infatti che potrete ammirare la genialità di Leonardo Da Vinci, Lorenzo Lotto, Van Gogh, Monet, Rubens, Turner, Botticelli, Van Dyke, Constable, Cezanne…

Per essere sicuri di non perdere i pezzi forte del museo, in questo articolo della National Gallery trovate i 30 dipinti imperdibili, i masterpieces insomma.

 

COME VISITARE LA NATIONAL GALLERY CON BAMBINI

La National Gallery ospita una collezione di dipinti che va dal XIII al XIX secolo. E’ un museo tradizionale, diversamente da altri musei di Londra che sono più interattivi e facili da visitare con dei bambini anche piccoli.

Ma, il museo è molto attento alle famiglie e a cercare di avvicinare i bambini all’arte, sin da piccoli. In questo post scopriremo come visitare la National Gallery di Londra con bambini e troverete alcuni suggerimenti, testati con i miei figli di 3 e 4 anni.

Innanzitutto vi consiglio di visitare la pagina del museo dedicata ai Family events, che è sempre ricca di eventi e spunti e cose da fare.

 

WELCOME WEDNESDAY ALLA NATIONAL GALLERY PER BAMBINI DA 18 MESI A 5 ANNI

una donna seduta davanti a un quadro

Welcome Wednesday: Storytelling sessions alla National Gallery

Io vi consiglio, se vi capita di essere a Londra in settimana, di prenotare i Welcome Wednesday, sessioni di storytelling adatti a bambini da 18 mesi a 5 anni. Noi ci andiamo spesso e sono un modo perfetto per avvicinare dei bimbi, anche molto piccoli, all’arte. Si abituano a stare in un museo, dove non si muove nulla o non succede qualcosa in particolare. Dove la maggior attrazione è ammirare dei dipinti, e capire che ogni quadro racconta una storia.

Le sessioni di storytelling Welcome Wednesday durano 30 minuti, ogni volta c’è un performer diverso. C’è chi recita e chi suona uno strumento, ma sempre davanti a un dipinto, di cui ne racconta la storia.

Terminato il racconto, di solito noi continuiamo il giro per il museo.

Il fatto che sia completamente gratuito presuppone che si possa visitare il museo anche per poco tempo. Si sa con i bambini difficile restare troppo tempo in una sala a contemplare dei quadri…

Munitevi di mappa, e visitate i dipinti che vi interessano, così da non perdere tempo in troppe sale ed evitando che i bambini si stanchino troppo.

In genere noi guardiamo i dipinti e cerchiamo di commentarli insieme, se ci sono degli animali è più facile.

Con i miei figli mi porto anche un quadernetto e dei pastelli. Scegliamo un quadro, e decidiamo di disegnarlo insieme. In genere lo disegno io e loro lo colorano. Non abbiate paura di sedervi anche per terra, con i vostri figli. Noi lo abbiamo fatto e visto altri farlo, oltre al fatto che spesso ci sono scolaresche sedute a disegnare allo stesso modo.

 

VISITE GUIDATE ALLA NATIONAL GALLERY

cupole

Dettagli dell’interno della National Gallery

La National Gallery organizza anche tour gratuiti, in genere sono per adulti, ma se i vostri figli hanno 8-10 anni, non dovrebbero fare fatica a seguirli. La guida vi mostrerà alcune delle opere più importanti del museo e, per quanto riguarda l’arte classica, a meno che non si sia freschi di scuola, c’è sempre molto da imparare.

Le visite guidate gratuite partono ogni giorno alle 11.30 e alle 14.30 e durano circa un’ora.

 

NATIONAL GALLERY DI LONDRA CON BAMBINI: LE AUDIOGUIDE

bambini che guarda dei quadri in un museo

In giro per la National Gallery

Un altro modo per visitare la National Gallery con bambini è sicuramente quello di usufruire dei family audio tours. Ci sono diversi tour disponibili per bambini. Ad esempio potreste optare per Art Detectives, andrete alla ricerca di una ventina di dipinti sparsi per il Museo e una volta trovato il dipinto, si può ascoltare la descrizione fatta dall’audioguida. La narrazione è pensata per essere interessante e catturare l’attenzione dei ragazzi.

A ogni dipinto è associato un numero. Quindi anche i grandi possono usufruire dell’audioguida per ascoltare i dipinti che interessano.

Quanto costano le audio guida? £ 4 in tutto per 3 audio guide, perché quelle dei bambini sono gratuite.

 

IL BOOKSHOP DELLA NATIONAL GALLERY

Infine, consiglio di visitare la National Gallery di Londra con bambini anche solo per dare un occhio al suo  Bookshop, perché ha tantissime idee, libri e gadget per far interessare i bambini all’arte!

 

INFO UTILI PER LA VOSTRA VISITA ALLA NATIONAL GALLERY:

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE LEGGERE:

 

Verrete a Londra e avete bisogno di un aiuto per ottimizzare il tempo a vostra disposizione? Siete sopraffatti dalla quantità di cose da fare e non sapete cosa scegliere? Se volete un aiuto con l’organizzazione del vostro viaggio a Londra, perché non date un occhio al mio servizio per organizzare al meglio il tuo viaggio?

 

A presto!

Francesca

 

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
National Gallery in London
Author Rating
51star1star1star1star1star
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW ME

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.