Come muoversi a Londra con bambini: Oyster card, Travel card o Contactless?

Come muoversi a Londra con bambini: Oyster card, Travel card o Contactless?

Londra è una città enorme, divisa in sei zone, con una rete di trasporti ampia e articolata. I trasporti possono essere una voce di spesa importante in un viaggio a Londra. Io mi muovo giornalmente con la contactless, e in questo post vedremo insieme se conviene acquistare una carta prepagata oppure no.

Confesso che io stessa ho dovuto spenderci diverse notti perché la questione è intricata i siti e i blog non sempre sono aggiornati.

Se è la prima volta che visitate Londra, potrebbe interessarvi anche la prima volta a Londra con bambini.

mappa metropolitana

Mappa della metropolitana di Londra (dettaglio) – foto by Pixabay

COME MUOVERSI A LONDRA CON BAMBINI: COSA E’ LA OYSTER CARD

La Oyster Card è una prepagata che serve per pagare tutti i mezzi di trasporto a Londra, compresi i traghetti e il transfer dall’aeroporto di Gatwick. Attenzione perchè NON è possibile utilizzare la Oyster card sull’Heathrow Express e sullo Stansted Express. I bambini sotto gli 11 anni viaggiano gratis se accompagnati da un adulto in possesso di Oyster card su metropolitana, DLR, London Overground e TfL Rail. I bambini di età compresa tra 11 e 15 anni possono viaggiare gratuitamente su metropolitana, DLR e London Overground a tariffa ridotta, a condizione che abbiano un tesserino con foto Oyster Zip 11-15. Trovate tutte le informazioni sulla tessera Oyster Zip Oyster sul sito di Transport for London.

La carta può essere acquistata in ogni stazione della metropolitana con una cauzione di 5£ che verrà restituita se riconsegnata la carta a termine del viaggio.

Con la Oyster Card avete un tetto massimo giornaliero di spesa per le zone 1 e 2 che al momento di scrittura del post è di 6,40 £ (considerate che con 3/4 viaggi si raggiunge), se usate solo la metropolitana e di 4,50 £ se usate solo il bus.

La carta può essere ricaricata, e se rimane del credito residuo, potrete riscuoterlo al momento della restituzione.

scale mobili della metropolitana di londra

La metropolitana di Londra

COME MUOVERSI A LONDRA CON BAMBINI: COSA E’ LA VISITOR OYSTER CARD

La Visitor Oyster Card è riservata esclusivamente ai turisti, si può acquistare online prima di partire e vi sarà recapitata direttamente a casa. Oppure potete acquistarla a Londra in aeroporto e in alcune stazione dei treni, a non in centro città.

A differenza dell’Oyster, la Visitor Oyster Card costa 5 sterline non rimborsabili, ma dà diritto ad alcune agevolazioni e sconti che potete consultare a questo link, ma sinceramente non vedo questo gran vantaggio. Non vedo grosse agevolazioni incluse, soprattutto visto che la maggior parte dei musei sono gratis, e alcune delle attrazioni più costose come il London Eye, non sono incluse.

I bambini di età compresa tra 5 e 10 anni possono viaggiare gratuitamente ovunque e in qualsiasi momento senza un biglietto se accompagnano un adulto pagante. Se viaggiate con bambini di età compresa tra 11 e 15 anni, acquistate una carta Visitor Oyster prima di partire e, quando arrivate a Londra, potrete chiedere a un di aggiungere uno sconto Giovani, e vostro figlio viaggerà con lo sconto del 50% e fino a 14 giorni.

 

COME MUOVERSI A LONDRA CON BAMBINI: COSA E’ LA TRAVEL CARD

La London Travelcard è una prepagata, giornaliera o settimanale, che consente di viaggiare senza limiti su metropolitana, superficie, treni, DLR e autobus a Londra in tutte le zone di Londra, potete scegliere diverse opzioni.

Queste le tariffe della Travel Card acquistabili a questo link:

  • OFF-PEAK 1 GIORNO ZONE 1-6: 16€ (adulti 16+) e 8€ per bambini (11-15 anni) vuol dire che non potrete utilizzarla negli orari di punta, quindi solo dopo le 9.30 della mattina da lunedì a venerdì. E’ VALIDA IN TUTTE LE ZONE 1-6.
  • 1 GIORNO QUALSIASI ORA: 16€ (adulti 16+) e 8€ per bambini (11-15 anni) SOLO IN ZONE 1-4 – che è quella di consiglio di fare, perché starete principalmente nelle zone 1 e 2 . Può essere utilizzato in qualsiasi momento nel giorno di validità e per qualsiasi viaggio che inizi prima delle 04:30 del giorno successivo. VALIDA SOLO NELLE ZONE 1-4
  • 7 GIORNI QUALSIASI ORARIO – Nelle zone 1-2 costa 42,00€ (adulti 16+) e 21,00€ i bambini (11-15). Può essere utilizzato per 7 giorni durante il periodo di validità e per qualsiasi viaggio che inizia prima delle 04:30 del giorno successivo alla data di scadenza.

Quindi se prevedete di stare a Londra per più di 5 giorni, la formula da 7 giorni è sicuramente conveniente.

 

Per quali zone necessito di una Travelcard?

Il centro di Londra, incluse la maggior parte delle attrazioni, sono in zona 1-2.

Molte aree extraurbane di Londra, e famose vedute come lo stadio di Wembley e Wimbledon Tennis Club, sono tra la zona 1-4.

La gran parte di Londra, incluso l’Aeroporto di Heathrow e l’Aeroporto di London City si trovano in zona 1-6.

Se vuoi controllare in quale zona si trova la tua area di interesse, controlla la mappa completa dei trasporti di Londra

 

E’ possibile caricare la Travelcard da 7 giorni solo sulle carte Oyster standard (ma non sulla Visitor Oyster card).

la fermata della metro a piccadilly circus

Piccadilly Circus

COME MUOVERSI A LONDRA CON BAMBINI: LA CONTACTLESS

In tutte le stazioni della metropolitana londinese da tempo è pubblicizzato che la contactless può essere utilizzata per pagare, alle stesse tariffe della Oyster. Il vantaggio è quello chiaramente che non dovete caricare soldi e ricaricarla se vi scade il credito, e se non la utilizzate completamente, dovrete recuperare il credito rimasto. Lo svantaggio è che con la contactless si può avere la sensazione di non avere pienamente sotto controllo la spesa che si sta facendo, perchè la carta si appoggia prima dell’ingresso dei tornelli senza mostrare nessun importo. Dovrete controllare voi stessi con il conto online che però oggi abbiamo tutti.

Come la Oyster, anche la Contactless vi riconoscerà un cup giornaliero oltre cui non potrete spendere, ma le due tecnologie riconoscono il daily cup in modo diverso, e da quello che ho capito dal video (che vi propongo qui sotto) di due giornalisti di The Londonist, la Contactless già dal secondo viaggio in zona 1 applica lo sconto, facendo così risparmiare sui successivi viaggi. La Oyster, invece, calcola i tre singoli viaggi in zona 1 a prezzo pieno, per poi ridurre il costo solo sull’ultimo viaggio da zona 1 a zona 6.

 

 

COME MUOVERSI A LONDRA CON BAMBINI: CONVIENE FARE LA TRAVELCARD?

Acquistando la Travelcard, si ha diritto ha una serie di offerte 2 per 1, ma è necessario acquistare una Travelcard “cartacea” (non quella elettronica) in una qualunque stazione ferroviaria di Londra, ai distributori di biglietti della stazione della metropolitana, i Centri visita TfL.

Le Travelcard caricate su carte Oyster NON sono quindi valide per l’offerta 2 per 1. Non potrete sbagliare: se non vedete il logo National Rail sul biglietto, non avete diritto agli sconti.

Molte attrazioni sono gratuite, ma su quelle a pagamento il vantaggio è notevole: vi segnalo ad esempio lo Zoo di Londra, il London Eye, Madame Tussaud, la Torre di Londra, la nave Cutty Sark, il Tower Bridge. A questo link avete una mappa interattiva con tutte le attrazioni convenzionate all’offerta 2 x 1

VANTAGGI:

  • Un bel risparmio per una famiglia di 4 persone con bambini più grandi di 5 anni

SVANTAGGI:

  • procedura non proprio semplice, dovendo stampare tutti i voucher prima della partenza e acquistare già dall’Italia tutti i biglietti delle attrazioni che vi interessa vedere.
  • tutte le attrazioni possono essere acquistate online, e in genere risparmiando il 10%. Inoltre, è possibile scegliere la fascia oraria e per molte attrazioni è inoltre possibile saltare la coda.

 

Spero che questo post sia stato esaustivo e utile, fatemi sapere nei commenti se avete altre domande.

 

Se vi è piaciuto questo post CONDIVIDETELO o PINNATELO per ricordarvelo!

Come muoversi a Londra con bambini

A presto!

Francesca

Share:

8 Comments

  1. Novembre 27, 2018 / 09:55

    Grazie per queste info, a breve ne avrò bisogno! Per gli sconti 2×1 tempo fa bastava un biglietto del treno National Rail, non è più così?

    • mumwhatelse
      Autore
      Novembre 28, 2018 / 12:36

      Grazie Paola! Verifico subito!

  2. Francesca
    Novembre 27, 2018 / 22:42

    Grazie, arriviamo a Londra tra pochi giorni e non avevamo ancora le idee chiare

    • mumwhatelse
      Autore
      Novembre 28, 2018 / 12:37

      Oh bene, sono contenta di sapere che lo avete trovato utile!

  3. Dicembre 3, 2018 / 06:08

    Ottimo post con info utili su un argomento che non sempre è chiaro a chi visita Londra.

    • mumwhatelse
      Autore
      Dicembre 4, 2018 / 20:14

      Grazie mille!!

  4. Gennaio 14, 2019 / 14:47

    Peccato non aver avuto questo post tra le mani un anno fa quando abbiamo organizzato il nostro primo viaggio a Londra in 4! Devo dire che sulla questione spostamenti ci abbiamo perso qualche giorno di studio! Post completo ed utilissimo, grazie!

    • mumwhatelse
      Autore
      Gennaio 14, 2019 / 22:19

      Grazie mi fa davvero piacere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

FOLLOW ME

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.